Dopo Kabobo pena ridotta anche all’immigrato che dirottò il bus dei bambini

È stata ridotta da 24 a 19 anni di carcere la condanna per Ousseynou Sy, il 48enne che dirottò e incendiò nel marzo 2019 il bus di una scuola di Crema con 50 ragazzini,  due insegnanti e una bidella, tutti messi in salvo dai carabinieri che fermarono l’uomo nella sua folle corsa a San Donato Milanese. Lo ha deciso la Corte d’Assise d’Appello di Milano.