FDI porta il coprifuoco in aula “Vediamo chi vota”. È il giorno della verità tra Meloni e Salvini

Ci siamo. Oggi è il giorno della verità che segnerà sicuramente uno spartiacque nel centrodestra ed effetti da capire nel rapporto tra Lega e Fratelli d’Italia.

Oggi infatti approda in parlamento l’ordine del giorno presentato da FDI per abolire il coprifuoco, un tema su cui Giorgia Meloni si sta battendo da settimane in aula e fuori. Anche Salvini si sta battendo per togliere il coprifuoco ma solo sui social al momento ed oggi ha la possibilità di istituzionalizzare il suo dissenso votando la proposta di Fratelli d’Italia.

Scontato il fatto che Forza Italia non la voterà, appare incomprensibilmente scontato, viste le dichiarazioni dello stesso Salvini, che anche la Lega di asterrà. Questo rappresenta un fatto grave per due motivi.

Il primo prettamente politico, la Meloni è coerente con la sua linea politica dentro e fuori il Palazzo mentre Salvini, non votando contro il coprifuoco, sarebbe incoerente nei confronti dell’elettorato e dei suoi sostenitori. Insomma, non si può stare con un piede in due scarpe.

Il secondo riguarda la tenuta di tutto il centrodestra su cui deve riflettere in primis Giorgia Meloni. D’accordo che per governare in futuro ci vogliono i numeri e Lega, Fi e fdi possono vincere le elezioni solo stando insieme, ma ha vita lunga un progetto politico con un partito, FDI, che per coerenza manterrebbe la posizione su tutto e altri due alleati pronti a cambiare a seconda del vento?

Oggi so vedrà chi vota e chi no, chi fa propaganda è chi no. Oggi è il giorno della verità.