Grancassa mediatica pronta. Non vi parleranno di diritti negati e manganelli ma dello sciamano

Tutto pronto per la grancassa mediatica di RAI, Mediaset e la7 oltre che alle truppe cammellate di La Repubblica, il Corriere e soci. Nessuno vi parlerà dei diritti negati a questa gente che è scesa in piazza esausta dalle politiche scellerate di Conte prima e Draghi ora. Nessuno vi parlerà del diritto al lavoro negato, del diritto di manifesta liberamente in una piazza autorizzata a cui il Palazzo ha mandato gli agenti in assetto antisommossa. Ma vi parleranno di “ristoratori neri” perché la fola del fascismo va sempre azionata, vi parleranno di gente violenta, senza mascherina e distanziamento ma non del fallimento delle loro attività e delle loro famiglie che sul tavolo non hanno nulla da mettere per mangiare. Vi parleranno fino al sfinimento di lui, lo sciamano romano, perché in tutto il loro mistificare e montare la storiella un pò di malsano trumpismo ci sta tutto, magari con in studio Friedman o Capranica a metterci il carico. Parleranno di tutto, tranne dei diritti e del grido di dolore di quella gente che non ce la fa più. In fin dei conti sono solo degli italiani, mica sono clandestini.