Il PD fa le primarie nel centro sociale abusivo. Meloni “Vergogna!”

A Roma, un palazzo occupato – sede di bivacco e di illegalità – diventa il luogo di confronto tra i candidati alle primarie del centrosinistra. Una vicenda sconcertante che lascia increduli.

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha scoperto la vicenda ed ha dichiarato: “Mi chiedo con quale coraggio certe forze politiche – che si candidano a governare la Capitale d’Italia – possano erigere a simbolo chi non rispetta le regole e fa dell’illegalità la propria bandiera.” E ancora, “La presentazione dei candidati alle primarie del centrosinistra per le elezioni di Roma Capitale in uno stabile occupato abusivamente. Che dite, qualche giornalista porrà la fatidica domanda: “qual è la vostra ricetta per contrastare abusivismo e illegalità a Roma”?