L’America dell’osannato Biden amico del PD: “Non andate in vacanza in Italia”

Altra mazzata per il turismo italiano che dopo il coprifuoco è le chiusure, capaci di produrre già un effetto devastante sulle prenotazioni interne con disdette di massa ci si mettono anche gli Stati Uniti che rappresentano una grossa fetta del PIL turistico estivo.

Sul sito dell’ambasciata Americana infatti, compare in bella vista l’invito a “non prenotare vacanze per l’Italia” perché secondo il Governo democratico statunitense dell’amico di Renzi e del PD, Biden, “in Italia c’è un altro rischio Covid” ma non solo in Italia “vista la situazione caotica con le regole del coprifuoco e delle chiusure, c’è il rischio di essere coinvolti in manifestazioni e tumulti”.

Insomma una mazzata senza appello, tirata con una “grazia” degna degli amici della sinistra nostrana.