Lo stabilisce il Giudice: la Guardia Di Finanza si può speronare. Archiviata Rackete

I posti di blocco, se pur in questo caso in mare, si possono forzare e si possono speronare le forze dell’ordine senza subire una condanna. Lo ha stabilito il Tribunale e il Giudice nel procedimento a carico della “capitana” della ONG Carola Rackete che investì con la sua nave una motovedetta della Guardia di finanza rischiando la tragedia.

È intervenuta sulla decisione Giorgia Meloni “Archiviazione definitiva per Carola Rackete. In Spagna viene schierato l’esercito per fermare gli sbarchi e in Italia chi sperona una motovedetta militare della Guardia di Finanza – per portare immigrati irregolari – la passa liscia. Che rispetto può avere l’Italia nel mondo se viene permesso di umiliare lo Stato in questo modo senza subire alcuna conseguenza?”