Meloni presenta sfiducia contro Speranza, Lega e Fi non la voteranno.

Ormai c’è sempre più distanza tra Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Forza Italia. La leader di Fratelli d’Italia ha infatti presentato in parlamento una mozione di sfiducia contro il Ministro Speranza.

La voteranno FDI, i fuoriusciti dal M5S, Paragone e altri gruppetti di opposizione ma non la Lega e Forza Italia appunto.

Se il partito di Salvini e quello di Berlusconi votassero in maniera compatta con il resto delle opposizioni in Senato, Speranza andrebbe a casa. Ma purtroppo non sarà così perché sia la Lega che Fi hanno fatto sapere che non voteranno la mozione di sfiducia presentata dalla Meloni.

Speranza può stare tranquillo anche stavolta, la poltrona del Ministro più disastroso che la storia ricordi è ancora salva.